Visite: 13317

Valutazione attuale: 0 / 5

 

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Shoshinkan nasce con atto costitutivo il 02 Marzo 2008.

L'Associazione è iscritta regolarmente presso il CONI con numero nell'albo 187322 delle Associazioni Sportive.

Sho Shin è un concetto del Buddismo Zen

Per i principianti è spesso associato con lo studio delle arti marziali giapponesi."Sho" significa prima o all'inizio;

"Shin" significa mente, spirito o atteggiamento.

Il concetto descrive l'atteggiamento che i principianti hanno prima di imparare qualcosa.

Un principiante si avvicina a un nuovo soggetto con entusiasmo e una mancanza di preconcetti, questo gli permette di essere aperti a nuove conoscenze ed esperienze.

Applicato alla pratica delle Arti Marziali, si riferisce all'idea che tutti gli studenti, non importa il grado, dovrebbero avvicinarsi ogni lezione come se fosse la prima. Esso permette allo studente di imparare continuamente anche quando ripetutamente pratica la stessa tecnica.

Con "Sho Shin" non ci dovrebbe essere alcun ego o sentimento in cui hai raggiunto la meta,e non hai niente altro da imparare.
Per questo motivo invece si trova il necessario spirito di umiltà, pazienza e autocontrollo per progredire nella "via".
La mente o la prospettiva di questo principiante è particolarmente importante per quanto riguarda la nostra formazione e la vita personale. Quante volte le nostre menti ci ingannano facendoci credere di aver imparato tutto ciò che possiamo sapere su un determinato argomento, ricerca o scenario? Questa mente da principiante è fresca, aperta e desiderosa di imparare senza paura di commettere errori.

Un'altra interpretazione di Shoshinkan è mente onesta o mente corretta.Lo shoshin è quando una persona trova un portafoglio smarrito e pensa solo a restituirlo al suo proprietario senza esitazione. Queste definizioni di shoshin sono ciò che noi, come dojo o comunità, abbiamo lentamente maturato nel tempo e la pratica paziente è maturata.

Questa maturità ci ha portato a mantenere alti standard tecnici e a rimproverare il mercantilismo spesso visto nelle arti marziali viste come "moda del mometo". Aderiamo agli aspetti tradizionali dell'allenamento marziale, che richiede una forte enfasi sulla forma e sull'etichetta che porta a una vera comprensione della via marziale.

Unisciti a noi nello spirito dello shoshin.

Link

Torna su